| Italiano | English | Deutsch |

Legislazione

La varietà di oliva da tavola “Bella di Cerignola” ha ottenuto il prestigioso riconoscimento comunitario come “Denominazione di Origine Protetta La Bella della Daunia”. Qui di seguito vengono elencati regolamenti comunitari e provvedimenti nazionali riguardanti la DOP, il Consorzio di tutela e l’Organismo di controllo:  

LA DOP

  • Registrazione europea con Regolamento CE n. 1904/00 del 07/09/2000 (pubblicato sulla GUCE L 228 del 08/09/2000).
  • Riconoscimento nazionale con Provvedimento del 10/10/2000 (pubblicato sulla GURI n. 250 del 25/10/2000).
  • Proposta di modifica del disciplinare di produzione della DOP esplicitata con comunicato del 23/04/2007 (pubblicato sulla GURI n. 94 del 23/04/2007).
  • Accordata la Protezione Transitoria a livello nazionale alla proposta di modifica del disciplinare con Decreto del MiPAF del 24/07/2007 (pubblicato sulla GURI n. 179 del 03/08/2007).
  • Approvazione di modifiche del disciplinare con Regolamento CE n. 1067/2009  del 06.11.2009 (pubblicato sulla GUCE L 291/20 del 07/11/2009).
  • Approvazione della proposta di modifica del Disciplinare di produzione con Provvedimento del MiPAAF dell’11.11.2009 (pubblicato sulla GURI n. 274 del 24/11/2009).

IL CONSORZIO

  • Costituzione del Consorzio di Tutela Oliva da Mensa D.O.P. La Bella della Daunia – Cultivar Bella di Cerignola in data 03/10/2002, ai sensi dell’art. 2602 del Codice Civile e della legge n. 526 del 21 dicembre 1999 e successive modificazioni ed integrazioni.
  • Riconoscimento del Consorzio di Tutela Oliva da Mensa DOP «La Bella della Daunia – Cultivar Bella di Cerignola» a svolgere le funzioni, di cui all’art. 14, comma 15, della legge 21/12/1999, n. 526, con Decreto del MiPAF del 09/06/2004 (pubblicato sulla GURI n. 140 del 17/06/2004).
  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAF dell’11/06/2007 (pubblicato sulla GURI n. 151 del 02/07/2007).
  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 11/06/2010 (pubblicato sulla GURI 146 del 14/07/2010).
  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 14/06/2013 (pubblicato sulla GURI n. 160 del 10/07/2013).
  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 14/07/2016 (pubblicato sulla GURI n. 188 del 12/08/2016).

L’ORGANISMO DI CONTROLLO

  • Decreto del MiPAF del 06/07/2001 (pubblicato sulla GURI n. 179 del 03/08/2001) con il quale è stata concessa, all’organismo di controllo “Agroqualità – Società per la certificazione della qualità nell’agroalimentare a r.l.”, l’autorizzazione ad effettuare i controlli sulla denominazione.
  • Decreto del MiPAF del 07/07/2004 (pubblicato sulla GURI n. 171 del 23/07/2004) con il quale è stata prorogata l’autorizzazione all’organismo di controllo “Agroqualità”.
  • Decreto del MiPAF del 19/10/2004 (pubblicato sulla GURI n. 258 del 03/11/2004) e Decreto del MiPAF del 20/01/2005 (pubblicato sulla GURI n. 26 del 02/02/2005) si è proceduto ad un sistematico differimento del termine di proroga relativo all’autorizzazione rilasciata all’organismo di controllo.
  • Decreto del MiPAF del 08/06/2005 (pubblicato sulla GURI n. 142 del 21/06/2005) con il quale è stata poi rinnovata l’autorizzazione all’organismo di controllo.
  • Decreto del MiPAF del 08/08/2007 (pubblicato sulla GURI n. 195 del 23/08/2007) con il quale è stata concessa l’autorizzazione all’organismo di controllo, ad effettuare i controlli sulla protezione transitoria accordata a livello nazionale alla modifica del disciplinare di produzione della DOP «La Bella della Daunia».
  • Decreto del MiPAAF del 26/05/2008 (pubblicato sulla GURI n. 142 del 19/06/2008) con il quale è stata p
rorogata l’autorizzazione rilasciata all’organismo denominato «Agroqualita’ – Societa’ per la certificazione della qualita’ nell’agroalimentare Spa» ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta «La Bella della Daunia».
  • Decreto del MiPAAF del 03/06/2009 (pubblicato sulla GURI Serie Generale n. 158 del 10/07/2009 – Suppl- Ordinario n. 106) con il quale è stata concessa l’autorizzazione all’organismo denominato «Agroqualita’ Spa» ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta «La Bella della Daunia», registrata in ambito Unione europea ai sensi del regolamento (CEE) n. 2081/92 come sostituito dal reg. (CE) n. 510/06.
  • Decreto del MiPAAF del 29/05/2012 (pubblicato sulla GURI n. 135 del 12/06/2012) con il quale è stata prorogata l’autorizzazione rilasciata all’organismo denominato «Agroqualità Spa» ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta «La Bella della Daunia».