La varietà di oliva da tavola “Bella di Cerignola” ha ottenuto il prestigioso riconoscimento comunitario come “Denominazione di Origine Protetta La Bella della Daunia”.

LA DOP

  • Registrazione europea con Regolamento CE n. 1904/00 del 07/09/2000 (pubblicato sulla GUCE L 228 del 08/09/2000).

  • Riconoscimento nazionale con Provvedimento del 10/10/2000 (pubblicato sulla GURI n. 250 del 25/10/2000).

  • Proposta di modifica del disciplinare di produzione della DOP esplicitata con comunicato del 23/04/2007 (pubblicato sulla GURI n. 94 del 23/04/2007).

  • Accordata la Protezione Transitoria a livello nazionale alla proposta di modifica del disciplinare con Decreto del MiPAF del 24/07/2007 (pubblicato sulla GURI n. 179 del 03/08/2007).

  • Approvazione di modifiche del disciplinare con Regolamento CE n. 1067/2009  del 06.11.2009 (pubblicato sulla GUCE L 291/20 del 07/11/2009).

  • Approvazione della proposta di modifica del Disciplinare di produzione con Provvedimento del MiPAAF dell’11.11.2009 (pubblicato sulla GURI n. 274 del 24/11/2009).

     

Download pdf DISCIPLINARE DI PRODUZIONE

IL CONSORZIO

  • Costituzione del Consorzio di Tutela Oliva da Mensa D.O.P. La Bella della Daunia – Cultivar Bella di Cerignola in data 03/10/2002, ai sensi dell’art. 2602 del Codice Civile e della legge n. 526 del 21 dicembre 1999 e successive modificazioni ed integrazioni.

  • Riconoscimento del Consorzio di Tutela Oliva da Mensa DOP «La Bella della Daunia – Cultivar Bella di Cerignola» a svolgere le funzioni, di cui all’art. 14, comma 15, della legge 21/12/1999, n. 526, con Decreto del MiPAF del 09/06/2004 (pubblicato sulla GURI n. 140 del 17/06/2004).

  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAF dell’11/06/2007 (pubblicato sulla GURI n. 151 del 02/07/2007).

  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 11/06/2010 (pubblicato sulla GURI 146 del 14/07/2010).

  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 14/06/2013 (pubblicato sulla GURI n. 160 del 10/07/2013).

  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 14/07/2016 (pubblicato sulla GURI n. 188 del 12/08/2016).

  • Conferma dell’incarico al Consorzio di Tutela con Decreto del MiPAAF del 14/10/2019 (pubblicato sulla GURI n. 256 del 31/10/2019).

        Download pdf STATUTO CONSORZIO

L’ORGANISMO DI CONTROLLO

  • Decreto del MiPAF del 06/07/2001 (pubblicato sulla GURI n. 179 del 03/08/2001) con il quale è stata concessa, all’organismo di controllo “Agroqualità – Società per la certificazione della qualità nell’agroalimentare a r.l.”, l’autorizzazione ad effettuare i controlli sulla denominazione.

  • Decreto del MiPAF del 07/07/2004 (pubblicato sulla GURI n. 171 del 23/07/2004) con il quale è stata prorogata l’autorizzazione all’organismo di controllo “Agroqualità”.

  • Decreto del MiPAF del 19/10/2004 (pubblicato sulla GURI n. 258 del 03/11/2004) e Decreto del MiPAF del 20/01/2005 (pubblicato sulla GURI n. 26 del 02/02/2005) si è proceduto ad un sistematico differimento del termine di proroga relativo all’autorizzazione rilasciata all’organismo di controllo.

  • Decreto del MiPAF del 08/06/2005 (pubblicato sulla GURI n. 142 del 21/06/2005) con il quale è stata poi rinnovata l’autorizzazione all’organismo di controllo.

  • Decreto del MiPAF del 08/08/2007 (pubblicato sulla GURI n. 195 del 23/08/2007) con il quale è stata concessa l’autorizzazione all’organismo di controllo, ad effettuare i controlli sulla protezione transitoria accordata a livello nazionale alla modifica del disciplinare di produzione della DOP «La Bella della Daunia».

  • Decreto del MiPAAF del 26/05/2008 (pubblicato sulla GURI n. 142 del 19/06/2008) con il quale è stata p
rorogata l’autorizzazione rilasciata all’organismo denominato «Agroqualita’ – Societa’ per la certificazione della qualita’ nell’agroalimentare Spa» ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta «La Bella della Daunia».

  • Decreto del MiPAAF del 03/06/2009 (pubblicato sulla GURI Serie Generale n. 158 del 10/07/2009 – Suppl- Ordinario n. 106) con il quale è stata concessa l’autorizzazione all’organismo denominato «Agroqualita’ Spa» ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta «La Bella della Daunia», registrata in ambito Unione europea ai sensi del regolamento (CEE) n. 2081/92 come sostituito dal reg. (CE) n. 510/06.

  • Decreto del MiPAAF del 29/05/2012 (pubblicato sulla GURI n. 135 del 12/06/2012) con il quale è stata prorogata l’autorizzazione rilasciata all’organismo denominato «Agroqualità Spa» ad effettuare i controlli sulla denominazione di origine protetta «La Bella della Daunia».

  • Decreto del MiPAAF prot. n. 0275544 del 15 giugno 2021 con il quale “Agroqualità SpA” è stato autorizzato ad effettuare i controlli per la denominazione di origine protetta “La Bella della Daunia”, registrata in ambito Unione europea.